Le altre certificazioni che raccomandano EKOenergy

L’elettricità certificata da EKOenergy è rinnovabile al 100%, e rispetta rigorosi criteri di sostenibilità che garantiscono che l’energia certificata sia effettivamente “a impatto zero”. Inoltre, per ogni MWh di EKOenergy venduto, il fornitore versa 0,10 euro al Fondo per il Clima di EKOenergy, per finanziare progetti di sviluppo legati alle energie rinnovabili.

Molti standard internazionali, come LEED e il Greenhouse Gas Protocol, apprezzano il nostro lavoro e raccomandano ai consumatori di scegliere la certificazione EKOenergy.

LEED

LEED – Leadership in Energy and Environmental Design, è un sistema di classificazione dell’efficienza energetica e dell’impronta ecologica degli edifici a basso impatto ambientale. Il sistema, sviluppato e gestito dal U.S. Green Building Council, si è diffuso ampiamente anche in Europa.

Nella maggior parte dei paesi europei é presente unGreen Building Council nazionale che supervisiona l’applicazione dello standard LEED.

Per quanto riguarda il consumo energetico degli edifici, lo standard LEED raccomanda di usare elettricità certificata EKOenergy. Gli edifici candidati alla certificazione LEED, infatti, possono ottenere punti extra se utilizzano EKOenergy.

Il testo LEED 2009 BD+C Supplemental Reference Guide with Alternative Compliance Paths for Europe attribuisce a EKOenergy lo stesso valore che Gree-e ha negli Stati Uniti. A pagina 82 del documento, LEED afferma che “EKOenergy è l’equivalente europeo del programma Green-e per l’elettricità. EKOenergy è una rete di ONG ambientaliste che promuovono il consumo e la produzione di energia rinnovabile. La certificazione EKOenergy rappresenta la migliore opzione disponibile in Europa per un consumo di energia sostenibile ed equo. I criteri su cui si basa la certificazione vanno ben oltre le disposizioni dai governi nazionali e dalle Direttive europee.”

EKOenergy è presente anche nel documento Existing Buildings – Operations and Maintenance (EBOM). Nel capitolo dedicato alle energie rinnovabili, a pagina 37, il testo afferma che “il programma di certificazione di energia EKOenergy rappresenta la migliore opzione disponibile in Europa per un consumo di energia sostenibile ed equo”.

  Corso online ‘Green Power – Acquistare elettricità rinnovabile per LEED e il carbon accounting’, sul sito web Education@USGBC (in inglese).
  Per maggiori informazioni, consultare il documento informativo “EKOenergy per LEED” (pdf, giugno 2014).

Il Greenhouse Gas Protocol

Visita la pagina dedicata al Greenhouse Gas Protocol per avere maggiori informazioni.

CDP

CDP collabora con 3000 società in tutto il mondo, aiutandole a calcolare le loro emissioni di carbonio e sviluppare strategie per ridurle.

A pagine 15 e 16 delle note tecniche per il calcolo delle emissioni scope 2 (come ad esempio le emissioni derivanti dalla produzione dell´elettricità acquistata), CDP spiega come le aziende possano fare di più rispetto al solo acquisto di energia verde:

“Le ecolabel sono un modo attraverso cui le aziende possono aumentare l´impatto dei loro acquisti. L´ecolabel EKOenergy, citata all´interno della guida Scope 2 del GHG protocol, è una garanzia di qualità per quanto riguarda la tracciabilità e la sostenibilitá dell´energia elettrica. L´elettricità certificata come EKOenergy infatti non solo è rinnovabile, ma soddisfa anche ulteriori criteri di sostenibilità. Inoltre, parte del prezzo pagato per l´energia viene investito per progetti riguardanti le energie rinnovabili. Coinvolgimento, trasparenza e il motto “fatti, non parole” sono le basi delle attività di EKOenergy.

WWF Green Office

Il programma WWF Green Office raccomanda l’acquisto di energia rinnovabile certificata, e in molti paesi europei EKOenergy è l’unica certificazione presente per l’energia rinnovabile.