Il Fondo per l’Ambiente

Il Fondo per l’Ambiente

Volontari risanano un fiume nell’ambito di un progetto finanziato dal Fondo per l’Ambiente.

EKOenergy certifica l’energia idroelettrica in base a condizioni particolari. Per ogni MWh di energia idroelettrica certificata venduta, un contributo di minimo 10 centesimi di euro viene devoluto al Fondo per l’Ambiente di EKOenergy. Il Fondo per l’Ambiente è impiegato per finanziare progetti di riqualificazione e risanamento dei fiumi. EKOenergy finanzia progetti esterni alla propria rete, perché preferisce sostenere dinamiche già esistenti, portate avanti da enti esperti in materia. Il denaro del Fondo per l’Ambiente può ad esempio essere utilizzato per cofinanziare progetti sostenuti dalle autorità nazionali o regionali.

Progetti in fase di attuazione nel 2015

All´inizio del 2015, EKOenergy ha raccolto 52,000 euro all´interno del Fondo per l´ambiente. Questo importo deriva dalle vendite di energia idroelettrica marchiata EKOenergy avvenute durante il 2014 e da alcune donazioni. Considerato che la produzione e la vendita di energia idroelettrica EKOenergy nel 2014 sono avvenute nel nord Europa, abbiamo aperto il bando solo a progetti che si localizzassero in quest´area. Al bando hanno risposto 11 organizzazioni e, grazie all´aiuto di una giuria indipendente, sono stati selezionati quattro progetti di riqualificazione fluviale nei quali investire. Essi sono situati in Finlandia Centrale, Finlandia sud occidentale, Finlandia sud orientale e Lettonia, con un budget rispettivamente di 23,000€, 15,000€, 10,000€ e 4,000€).
Per maggiori informazioni sui progetti visita la pagina dedicata. Vi terremo informati sull´implementazione dei progetti.

Un’esperienza consolidata

L´idea di un Fondo per l´ambiente non é nuova, si inspira infatti a fondi simili che sono esistono nei paesi nordici dall´inizio del secolo. In Finlandia, i ricavi generati dalla vendita di energia idroelettrica prodotta da impianti certificati sono stati investiti nella costruzione di passaggi per i pesci e nella ristrutturazione di aree dedicate alla loro riproduzione. Per avere informazioni sui progetti finanziati precedentemente al Fondo per l´Ambiente clicca qui.