Parliamo di Energia idroelettrica

Una delle ragioni che ci hanno spinto a creare l´ecolabel EKOenegy é quella di aiutare i consumatori a riconoscere e scegliere i prodotti che hanno a cuore l´energia proveniente da fonti rinnovabili. Essendo una ONG per la protezione della natura, una delle nostre prioritá riguardo le energie rinnovabili é, ovviamente, la loro sostenibilitá e il loro impatto sulla biodiversitá. 

Nel 2018 EKOenergy ha finanziato e partecipato attivamente alla dimostrazione contro la costruzione di una nuova diga nell´unico tratto di fiume a flusso continuo a Kemijoki.

Sfortunatamente l´energia idroelettrica rappresenta la maggior parte dell´energia rinnovabile prodotta in molti paesi, nonostante l´enorme crescita di quella solare ed eolica. Tra questi paesi troviamo anche quelli del nord Europa, dove per questo motivo, nel 2013, é nata l´etichetta EKOenergy. Siamo perfettamente coscienti che molte delle centrali idroelettriche non seguono standard di sostenibilitá ambientale e che il loro impatto   puó notevolmente migliorare finché non se ne avrá piú bisogno.

Ogni qualvolta parliamo delle centrali idroelettriche con l´etichetta EKOenergy riceviamo domande del genere:


“Lavorate anche con piccole centrali idroelettriche?”
“Approvate le grandi centrali idroelettriche?”
“Perché EKOenergy etichetta l´energia di centrali elettriche che non seguono i criteri temporali del sistema di valutazione del LEED per l´eco costruzione?

In questo articolo abbiamo deciso di dare una risposta a tutte le domande che spesso riceviamo sull´energia idroelettrica con l´etichetta EKOenergy.

La natura non dovrebbe pagare i danni dei nostri obiettivi per le energie rinnovabili 

Perché é cosí importante salvaguardare la sostenibilitá nell´ambito della produzione idroelettrica? La risposta giusta é una sola: i pesci migratori d´acqua dolce sono tra gli animali piú a rischio al mondo. Uno studio ha riscontrato che in tutto il mondo, il numero dei pesci migratori sta diminuendo vertiginosamente rispetto al numero delle specie migratrici di animali terrestri e oceanici. Le dighe costruite per le centrali idroelettriche, che bloccano il passaggio e di conseguenza impediscono l’accesso ai terreni piú adatti per deporre le uova, sono una delle cause. La perdita dell´habitat naturale dovuta alla deviazione del letto fluviale per la produzione di energia idroelettrica impatta negativamente sull´ambiente. 

Secondo il Living Planet Index for Migratory Freshwater Fish della Fondazione Mondiale dei Pesci Migratori, negli ultimi 50 anni l´Europa ha vissuto la piú grande perdita di popolazione di pesci migratori, con una diminuzione del 93%, seguita dall´Ametica Latina e dalla regione caraibica con una riduzione dell´84%.

EKOenergy sostiene soluzioni pratiche che rendano il mondo delle energie rinnovabili piú sostenibile, inoltre ha come obiettivo quello di rendere i consumatori piú consapevoli dell’impatto della produzione di energia rinnovabile sull´ambiente. Con una produzione pari a piú del 50% dell´apporto proveniente dalle energie rinnovabili, l´energia idroelettrica rimane la prima fonte di energia rinnovabile e per questa ragione, esigere dei comportamenti piú sostenibili a questo settore, fa la differenza. 

I politici e i grandi investitori hanno impiegato  anni per mostrare le loro ambizioni sul clima , invece i consumatori, grazie ad una decisione immediata, hanno il potere di influenzare il settore energetico: permettendo ai consumatori di EKOenergy di utilizzare il nostro logo nelle loro comunicazioni, speriamo di incoraggiare a prendere piccole decisioni nella giusta direzione.. Quindi perché l´energia idroelettrica con il logo EKOenergy é diversa?

1. EKOenergy doesn’t approve new hydropower installations and requires sustainability measures on existing ones1. EKOenergy non approva la creazione di nuove centrali idroelettriche e richiede a quelle giá esistenti di seguire criteri di sostenibilitá

L´energia idroelettrica con il nostro marchio segue rigidi criteri di sostenibilitá per assicurarci che venga riposta maggiore attenzione nella protezione della biodiversitá. Un modo comune di pensare é che certi standard ed ecoetichette richiedano nuove installazioni, quando invece sono le nuove centrali che risultano essere piú dannose per gli ecosistemi locali. EKOenergy NON approva la costruzione di nuove dighe e non solo, l’approvazione delle installazioni delle centrali idroelettriche deve essere rinnovata ogni 5 anni.

Considerando che la maggior parte dell´energia rinnovabile prodotta proviene dall´idroelettrico, EKOenergy vuole facilitare la scelta dei consumatori, certificando l´energia che proviene da centrali che hanno un minore impatto sulla biodiversitá locale. Se vuoi saperne di piú, puoi trovare qui i criteri di sostenibilitá per l´energia idroelettrica di EKOenergy. In conclusione, la caratteristica che fa la differenza non é la grandezza della centrale idroelettrica ma il suo impatto ambientale.

I criteri di sostenibilitá per l´energia idroelettrica di EKOenergy comprendono i seguenti punti:

  • Le specie di pesci autoctone del bacino fluviale devono essere in grado di attraversare le installazioni della centrale in entrambe le direzioni del flusso dell´acqua in modo indipendente;
  • Le operazioni della centrale devono garantire un adeguato e costante flusso d´acqua sia attraverso il bypass del canale che attraverso le turbine;
  • Gli habitats per le specie che vivono e si riproducono nell´ecosistema fluviale devono essere accessibili anche nella parte dove é situata la centrale idroelettrica;
  • l´ecolabel di EKOenergy puó essere assegnato solo all’energia idroelettrica prodotta da dighe e sistema di sbarramento costruiti prima del 1 gennaio 2013;
  • Tramite il Fondo Ambientale di EKOenergy, 0.10 € per MWh di energia idroelettrica utilizzato é destinato ai progetti di conservazione fluviale che ripristinano gli habitat naturali delle specie acquatiche.

Qui puoi anche guardare il nostro video Youtube su i criteri per l´energia idroelettrica di EKOenergy:

2.  I consumatori di EKOenergy contribuiscono a finanziare progetti di conservazione fluviale

Il Fondo per l´Ambiente di EKOenergy finanzia progetti di conservazione dei letti fluviali che comprendono anche la rimozione di dighe. Questo vuol dire che chi sceglie di acquistare energia elettrica proveniente da centrali idroelettriche, puó optare per energia con marchio EKOenergy per creare un effetto positivo aggiuntivo per il ripristino delle specie fluviali.  

Questi progetti si realizzano direttamente nelle zone dove l´energia con il marchio EKOenergy é venduta. Per ora, l´energia idroelettrica a marchio EKOenergy é prodotta principalmente in Finlandia e Germania. Tra i progetti che hanno ricevuto il contributo economico grazie ai consumatori di EKOenergy troviamo:

Dal 2015, il Fondo per l´ambiente di EKOenergy ha finanziato 24 progetti per un valore di oltre 400,000 euro. In confronto, poiché la maggior parte dei consumatori di EKOenergy sceglie energia proveniente da impianti eolici e solari, il nostro contributo alla lotta contro la povertà energetica nei paesi in via di sviluppo supera il milione di euro. Potete trovare qui altre informazioni sul nostro Fondo per il clima e sui progetti che ci avvicinano al raggiungimento degli obiettivi globali.

I volontari di EKOenergy hanno anche partecipato a un evento di canottaggio per protestare contro la costruzione di una nuova diga a Kemijoki, organizzato dalla filiale finlandese dell’Associazione finlandese per la conservazione della natura di Rovaniemi. Questa manifestazione ha ricevuto anche un finanziamento dal fondo ambientale di EKOenergy e ha portato l’argomento all’attenzione del pubblico finlandese.

Per leggere altri articoli come questo e per saperne di più sulle aziende che utilizzano energia a marchio EKOenergy, dai un’occhiata alle nostre user stories.

Se stai considerando anche tu di dimostrare il tuo impegno verso l’ambiente scegliendo elettricità sostenibile, contattaci. Per rimanere aggiornato, seguici su: Facebook, Linkedin, Instagram, Twitter, YouTube and Xing.